Strategie per investimenti Etico Sostenibili
  
Investire nel Bambý MOSO




Un nuovo Asset d’Investimento nel settore della Green Economy



Una pianta antica con innumerevoli proprietà:

Crescita veloce in meno di 5 anni

Coltivazione resistente ai parassiti senza bisogno di prodotti chimici

Durata di Vita di circa 80 anni

Sostenibilità ambientale in quanto assorbe CO2 dieci volte un albero

Bassi costi di manutenzione

Più di 1.500 applicazioni industriali ed alimentari, dalle Canne, ai Germogli ed alle Foglie.

 

Il Bambù Moso nell’Alimentazione

Il Bambù Moso produce un germoglio commestibile dal gusto gradevole, una via di mezzo tra un asparago bianco ed un carciofo.

Da un punto di vista nutritivo i germogli di bambù freschi rappresentano un alimento sano, nutriente, a basso contenuto di grassi ed elevato contenuto di fibre: 100 grammi contengono solo 27 calorie e ben 2,2 grammi di fibre.

 

I germogli di bambù sono inoltre ricchi di vitamine del gruppo B, indispensabili per il corretto funzionamento del metabolismo, e di minerali come il manganese e il rame. Si è recentemente scoperto che dispongono anche di piccole quantità di altri minerali essenziali ed elettroliti quali calcio, ferro e fosforo.

100 grammi di germogli contengono ad esempio circa 533 mg di potassio, un minerale importante che aiuta nel controllo della frequenza cardiaca e della pressione sanguigna ed è capace di contrastare gli effetti negativi del sodio all’interno del nostro organismo.

 

Il Bambù MOSO  nell’Abbigliamento

I tessuti fabbricati chimicamente con viscosa di bambù hanno alcune proprietà amate da stilisti e consumatori sia convenzionali sia eco-consapevoli:

 

• Sono naturalmente morbidi e lucenti.

• Sono meno costosi e più resistenti della seta (i capi d’abbigliamento in bambù possono essere tranquillamente messi in lavatrice e nell’asciugatrice).

• Sono ipoallergenici, e adatti anche a pelli sensibili grazie alla struttura liscia e rotonda delle fibre.

• Sono antibatterici e antifungini, grazie ad un agente antibatterico presente nelle piante di bambù che aiuta anche a trattenere gli odori.

• Sono altamente assorbenti, quasi 3 o 4 volte in più rispetto al cotone, traspiranti

e termoregolatori: in condizioni meteorologiche calde e umide gli abiti in bambù

contribuiscono a mantenere chi li indossa più asciutto, più fresco e più comodo, rispettando la pelle.

• Proteggono dai raggi UV dannosi (ne schermano circa il 98%).

Inoltre i capi di abbigliamento in bambù sono al 100% biodegradabili e possono essere completamente decomposti nel suolo da microrganismi o alla luce del sole, senza rilasciare, durante la decomposizione, sostanze inquinanti come il gas metano, che è comunemente prodotto nelle discariche.

 

Il Bambù Moso in Edilizia

Il Bambù è sempre più utilizzato come materiale da costruzione grazie ad una maggiore resistenza a tensione e compressione rispetto al legno. La resistenza delle sue fibre alla tensione può arrivare a quasi due volte quella dell’acciaio mentre la resistenza alla compressione supera addirittura il calcestruzzo.

 

Nell’ambito delle costruzioni a basso costo, il bambù si presenta infatti come un materiale competitivo: è un materiale economico ed ecosostenibile e si possono costruire abitazioni con poche centinaia di dollari, completamente smontabili e riparabili, comode e fresche da abitare.

Architetti, eco designer ed interior designer oltre che ambientalisti non potevano non

notare un materiale da costruzione 50 volte più resistente della quercia ma più leggero del cemento armato, flessibile, esteticamente gradevole e sostenibile, idoneo ad essere utilizzato anche per costruire ponti e cattedrali. Grazie a queste caratteristiche uniche, l’interesse al bambù come materiale da costruzione sta crescendo piuttosto velocemente anche in Europa.

Registrati a Ecosofia

*campo richiesto

Seleziona le modalità tramite le quali vuoi essere aggiornato sulle strategie per investimenti etico sostenibili:

Puoi annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.




ATTESTATI






ULTIME NEWS FINANZIARIE



Aggiornamenti finanziari Novembre 2022





Aggiornamenti finanziari 2021